Home

*visita la sezione DESKTOP


IN PRIMO PIANO:

LUCE DI OTTOBRE

L’aria non è ancora color latte, ma c’è una luce diffusa che attutisce i colori in questa brughiera primordiale, in questa savana domestica e per me familiare.

Cammino nell’erba alta di molinia, tra i cespugli ormai seccati di brugo, alzando bene i piedi per non inciampare nei rovi che intralciano il passo nella spianata sotto la linea dell’alta tensione.

I colori sono tenui, ovattati, non so se diventeranno vivi, squillanti;  dipende da molti fattori (continua a leggere

Immagine 684

— – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – 

TRE SORELLE E QUALCHE CUGINA

Come le sorelle della Alcott (che però erano quattro) queste “piccole donne” della famiglia delle Caryophillaceae hanno ognuna un proprio carattere e tratti distintivi ben marcati.

Vivono in campagna, ai margini dei boschi, dove conducono una vita sana lontana dai pesticidi.

La prima sorella si chiama Silene vulgaris (oppure Strigoli o Bubbolini) ed è la più elegante e scoppiettante… (continua a leggere)

Silene alba 2

— – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – 

CHI LA PIGLIA PER FRANCESA, CHI LA PIGLIA PER SPAGNOLA

Il suo nome scientifico è Phitolacca americana  o Phitolacca decandra ma si sa la cultura popolare se ne infischia dei nomi scientifici e così questa pianta ha accumulato una quantità di nomi comuni impressionante;  si va da   “vite di Spagna ”  a  ” uva turca” , da “spinacio della Virginia” a “Amaranto del Perù “ e se vogliamo  andare fuori dall’ Italia ci sono molti  altri modi di chiamarla… (continua a leggere)

Immagine 662

— – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – 

INCONTRARSI E DIRSI ADDIO

Non so più qual’era questa canzone.  Sicuramente spiegava molto bene il senso di un incontro fugace destinato a non ripetersi mai più e quindi il distacco in questi casi è lancinante.

A meno che l’incontro non sia stato particolarmente sgradevole.

Come classificheremo allora questo incontro?

Una è una cimice del pomodoro, l’altra è una Coccinella della Madonna…  (Continua a leggere

Cimice e coccinella

— – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

IL LURIDO

Luridus ovvero sporco.

Col tempo però il primo termine è diventato un superlativo del secondo.

Lurido in alcuni casi però assume anche una valenza morale negativa e non solo in campo sessuale ma anche negli affari e soprattutto nei rapporti con le persone.

Semmai sono altri mestieri che, inevitabilmente, portano a ricoprirsi di una patina scura: sto pensando ai minatori, agli spazzacamini, ai ciclisti (quando corrono con la pioggia su strade di fango). Sto pensando ai fabbri… (continua a leggere)

immagine-714

— – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

L’UOMO CHE FERMO’ IL DESERTO

Sapevo vagamente dove fosse il Burkina Faso  fino a quando non ho incontrato Soumaila un Burkinabè che vive da anni in Italia con la sua famiglia.

Soumaila mi racconta una storia, una lunga storia che inizia negli anni ’70 quando un contadino cocciuto e paziente di nome Yacouba Sawadogo recupera una vecchia tecnica colturale  africana: lo “zai”, che consiste nello scavare buche nel terreno e riempirle di sterco e resti vegetali così da fermare l’umidità delle poche piogge che cadono nel Sahel. (continua a leggere)

yacouba-sawadogo-
Yacouba Sawadogo

—————————————————————

IL GIARDINO DELLE SPEZIE

Zenzero, curcuma, noce moscata, cardamomo, cannella, vaniglia sono  in gran parte per noi polveri magiche dalle proprietà miracolose, afrodisiache, rigeneranti…

Ma il fiore com’è?  Ci è mai capitato di vederlo dal vivo?

Beh alcune di loro hanno avuto fortuna in Europa anche come piante da appartamento…  (continua a leggere)

hedychium coccineum
Hedychium coccineum

—————————————————

GOD SAVE THE GREEN

“…Dovresti avere almeno una piccola aiuola per conoscere quello che calpesti. Allora vedresti che nemmeno le nuvole sono così varie, così belle, terribili quanto il terreno sotto i tuoi piedi …”

“Il futuro non è davanti a noi poiché è già qui, sotto forma di germoglio, è già tra di noi, e ciò che non è tra di noi non ci sarà nemmeno in futuro…    se potessimo guardare il segreto formicolio del futuro tra di noi…evidentemente ci diremmo che grande sciocchezza sono la nostra malinconia e la nostra sfiducia, e che la cosa migliore di tutte è essere una persona viva, ovvero, una persona che cresce…..”   (Continua a leggere)

god save the green copia

——————————————————-

ARRAFFA TERRE

 Land grabbing è una espressione inglese per descrivere l’accaparramento di terre agricole nel sud del mondo da parte di grandi multinazionali e istituti bancari, a scopo speculativo e a danno delle popolazioni locali.
E il bello è che per questo colonialismo 2.0  non servono i fucili, è sufficiente il vile denaro… (continua a leggere)
 
 
landgrab
 
 – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
 
TIPI DA ORTO BOTANICO
 
Come faceva Federico Fellini a fare i casting?   A comporre il suo circo di personaggi stralunati, eccentrici eppure così genuini? Qualcuno prima di lui aveva provato a fare lo stesso esercizio, oppure no, l’intenzione era diversa il risultato invece simile.
 
Così la nave di Amarcord sembra attraccare in questo porto; sbarcano, entrano dalla porta nel  nel grande anfiteatro per una recita speciale soggetti di tutte le provenienze, fattezze, carattere, talento… (Continua a leggere) 
 
 
Cleome spinosa
Cleome spinosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: