Home

Ulivo

 

** scaricabile dal menù DESKTOP

—————————————

IN PRIMO PIANO:

MEDAGLIA DI BRONZO ALLE CAVALLETTE

In tempo di Olimpiadi a Rio anche tra gli insetti è stata organizzata una gara di salto in lungo. Le cavallette sono arrivate terze.

Indovinate chi ha vinto. (Continua a leggere)

Immagine 317

————————————————–

RINCORRENDO UNA LIBELLULA IN UN PRATO

In realtà non stavo rincorrendo una libellula… e non avevo neppure rotto col passato,  più probabilmente stavo riflettendo sul mio futuro, poi il prato fiorito mi ha rapito e fatto dimenticare per un attimo i miei pensieri.

Se sono ancora capace di stupirmi davanti a un paesaggio così vuol dire che sono ancora vivo…  (continua a leggere)

Achillea millefolium rosa

———————————————————-

SACRO LOTO

Dici “fior di loto”  e ti si apre un mondo.

Sì perchè questa pianta si ritrova in tutte le culture sin dall’antichità; è quasi impossibile sfuggirgli.

In Egitto, per esempio era molto apprezzato il loto blu (dal profumo intenso) che non poteva mancare nel corredo funerario dei faraoni

Qualche secolo dopo  Ulisse, nella sua “Odissea”, sbarca sull’isola dei mangiatori di loto e alcuni dei suoi compagni si lasciano tentare e dimenticano tutto…   (continua a leggere)

Immagine 122

———————————————————

SE UN MATTINO D’ESTATE UN VIAGGIATORE

Se una mattina d’estate percorrendo l’autostrada Malpensa – Boffalora  vi venisse la tentazione di uscire al cartello che indica Lonate Pozzolo – S. Antonino  dopo pochi metri fermate l’auto sulla destra, respirate, dimenticate tutti gli appuntamenti e spegnete il cellulare.

Allora davanti a voi apparirà un paesaggio inaspettato e insospettabile… (continua a leggere)

ape su tasso barbasso
ape su tasso barbasso

ROGGIA DELLE AMAZZONI

Se non fosse così lontana l’Amazzonia ci andrei,  se non ci fossero gli anaconda, i coccodrilli i pirana… anche solo per vedere se ancora ci sono le amazzoni,  per ammirare i colori dei pappagalli e delle farfalle, per farmi scivolare addosso la pioggia equatoriale.

Se non fosse così lontana da me l’idea di lasciare l’Europa… ci andrei.

Ma visto che per adesso non se ne parla vado in cerca di un altro Rio delle Amazzoni, di ambienti lussureggianti che ancora esistono a pochi passi da casa mia. (continua a leggere)

Ranunculus fluitans

—————————————————————-

ANCORA TU

… ma non dovevamo vederci più?

(E’ uno dei più famosi tormentoni della canzone italiana).

Ancora tu… credevo che ormai fossi stata debellata e invece ti ritrovo qui bella florida in questo campo fiorito di patate.

Esteticamente non sei brutta, sei proprio un bel coleottero, con quelle righine gialle e nere che fanno anche un po’ retrò ma quanto sei dannosa figlia mia…  (continua a leggere)

Dorifora - Lepinotarsa decemlineata
Dorifora – Lepinotarsa decemlineata

———————————————————————-

ALOE VERA (DAVVERO!)

Ecco una pianta medicinale che mette d’accordo tutti, Arabi e Cinesi, Nefertiti e Cleopatra, Indiani d’America e Cristoforo Colombo che la portò in Europa come una delle piante più miracolose per salute e la bellezza della Regina di Spagna.

Ma attenzione ci sono 200 specie di Aloe e quella dalle proprietà curative sorprendenti è solo una, solo una è quella vera: la Aloe Barbadensis Miller  (diffidate dalle imitazioni!)

(continua a leggere)

Aloe vera

—————————————————

PROFESSIONI 2.0:  L’IMPOLLINATORE

Questa volta non si tratta di una metafora dai risvolti piccanti.

E’ diventato reale in Cina dove per sopperire alla scomparsa delle api si è dovuto ricorrere a lavoratori ingaggiati allo scopo specifico di impollinare gli alberi da frutto.

Ecco le testimonianze fotografiche di quanto sta (purtroppo) accadendo: vai all’articolo

HANYUAN, CHINA -MARCH 25: A Chinese farmer pollinates a pear tree by hand on March 25, 2016 in Hanyuan County, Sichuan province, China. Heavy pesticide use on fruit trees in the area caused a severe decline in wild bee populations, and trees are now pollinated by hand in order to produce better fruit. Farmers pollinate the pear blossom individually. Hanyuan County describes itself as the 'world's pear capital', but the long-term viability of hand pollination is being challenged by rising labor costs and declining fruit yields. A recent United Nations biodiversity report warned that populations of bees, butterflies, and other pollinating species could face extinction due to habitat loss, pollution, pesticides, and climate change. It noted that animal pollination is responsible for 5-8% of global agricultural production, meaning declines pose potential risks to the world's major crops and food supply. (Photo by Kevin Frayer/Getty Images)
HANYUAN, CHINA -MARCH 25: A Chinese farmer pollinates a pear tree by hand on March 25, 2016 in Hanyuan County, Sichuan province, China.

——————————————————————–

I PESCATORI DELLA LUNA

Per fortuna la luna è di tutti ed è pure gratis.  Perché nelle notti di luna piena non sono necessari i lampioni  e neanche le torce per illuminare il cammino.

Proprio in quelle notti magari vi sarà capitato di vedere degli  individui aggirarsi con circospezione attorno ai cassonetti della spazzatura e (stupore) affondarvi le mani dentro alla ricerca di qualcosa di ancora utilizzabile.

Accattoni, pezzenti, morti di fame, balordi o barboni… ma i francesi hanno trovato un nome più poetico “Pecheurs de lune” ovvero Pescatori della luna.

Cosa troveranno di così interessante i nostri eroi nei cassonetti?…. (continua a leggere)

Immagine 068

——————————————————————–

ALBERI AL CINEMA

Harry Potter e Pocahontas, Ermanno Olmi, Erri de Luca e i gorilla nella nebbia.  Che cosa hanno in comune?

Ce lo spiega questo articolo scritto in occasione della “Giornata nazionale degli alberi”

Ah… dimenticavo… c’è anche  “Il signore degli anelli”

Continua a leggere:  http://www.lifegate.it/persone/news/alberi-cinema-10-storie-di-alberi-sul-grande-schermo

IL SEGRETO DEL BOSCO VECCHIO 1

 

 

———————————————————————-

RANA MUSCHIO

Theloderma corticale ovvero Mossy frog è una rana arboricola  lunga fino a 7 cm. che vive nelle foreste pluviali del Vietnam nei cavi degli alberi o negli anfratti rocciosi.

La sua strategia difensiva è quella di mimetizzarsi con il muschio grazie a una pelle rugosa colorata sui toni della vegetazione con cui si confonde.

Riuscite a vederla nella foto?  (continua a leggere)

Thelodema corticale

———————————————————-

GOD SAVE THE GREEN

“…Dovresti avere almeno una piccola aiuola per conoscere quello che calpesti. Allora vedresti che nemmeno le nuvole sono così varie, così belle, terribili quanto il terreno sotto i tuoi piedi …”

“Il futuro non è davanti a noi poiché è già qui, sotto forma di germoglio, è già tra di noi, e ciò che non è tra di noi non ci sarà nemmeno in futuro…    se potessimo guardare il segreto formicolio del futuro tra di noi…evidentemente ci diremmo che grande sciocchezza sono la nostra malinconia e la nostra sfiducia, e che la cosa migliore di tutte è essere una persona viva, ovvero, una persona che cresce…..”   (Continua a leggere)

god save the green copia

 

 

——————————————————-

ARRAFFA TERRE

 Land grabbing è una espressione inglese per descrivere l’accaparramento di terre agricole nel sud del mondo da parte di grandi multinazionali e istituti bancari, a scopo speculativo e a danno delle popolazioni locali.
E il bello è che per questo colonialismo 2.0  non servono i fucili, è sufficiente il vile denaro… (continua a leggere)
landgrab
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
 
LA RIVOLUZIONE DEI COLIBRI’
No, ecco, non è che io sia scettico verso le rivoluzioni,  ma a ben guardare, partendo dalla Rivoluzione francese, lo schema è sempre stato lo stesso. Si parte da “libertè, egalitè, fraternitè”, poi si passa alla ghigliottina e infine a Napoleone. Così fino a quelle più recenti della “primavera araba”: la libertà  è una speranza collettiva che vive dietro le barricate, nelle piazze affollate di manifestanti… Continua a leggere 
colibrì 2 copia
 – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
TIPI DA ORTO BOTANICO
Come faceva Federico Fellini a fare i casting?   A comporre il suo circo di personaggi stralunati, eccentrici eppure così genuini? Qualcuno prima di lui aveva provato a fare lo stesso esercizio, oppure no, l’intenzione era diversa il risultato invece simile.
Così la nave di Amarcord sembra attraccare in questo porto; sbarcano, entrano dalla porta nel  nel grande anfiteatro per una recita speciale soggetti di tutte le provenienze, fattezze, carattere, talento… (Continua a leggere) 
Cleome spinosa
Cleome spinosa

——————————————————-

L’ERA ECOZOICA SECONDO THOMAS BERRY L’universo non è una collezione di oggetti ma una comunità di soggetti.  Questo è il momento di ripensare al nostro atteggiamento verso la natura, dice Thomas Berry, e per farlo è necessario che ci siano degli eco-tuner, degli uomini che come gli antichi sciamani siano capaci di ri-sintonizzare le lunghezze d’onda  degli uomini con quelle dell’ambiente. (continua a leggere)

sciamano 1

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PICCOLO DIARIO DELLA BIODIVERSITA'

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 49 follower