BOMBICE DAL VENTRE BRUNO

L’ ho incontrato per la prima volta in aprile,  era un bruco nero e arancio, molto vistoso e dai lunghi peli.

Stava cibandosi con foglie di quercia, foglie giovani, verde tenero appena.

L’ho incontrato poi a giugno dopo lo sfarfallamento sul muro di una casa dove se ne stava a centinaia di esemplari , quasi mimetico, la femmina con il ventre peloso color rossiccio, bruno, oro.

E i friunguelli ne stavano facendo scorpacciate.

Della pericolosità  di questa farfalla notturna chiamata bombice dal ventre bruno  ossia  Euproctis Chrysorrhoea)  ho saputo solo dopo dai cartelli affissi dal Parco del Ticino.

Infatti il suo bruco, al pari di quello della lymantria dispar, si ciba delle foglie di quercia di prugnolo e di biancospino, ma non disdegna  anche le altre latifoglie e perfino le piante da giardino.

Ecco perchè in caso di infestazione diventa molto pericoloso  per le piante.

Per l’uomo la sua pericolosità deriva dai peli che si perdono con la muta, peli che pssono avere effettu urticanti per la pelle, posso irritare gli occhi e le vie respiratorie.

Non voglio impressionare nessuno, per evitare rischi è sufficiente non inoltrarsi  nelle stradine strette dei boschi  a contatto con le foglie  nei periodi di aprile-maggio e  agosto-settembre.

per approfondimenti: bombice dal ventre bruno

Bombice dal ventre bruno - adullti - giugno 2011
Nido autunnale - settembre 2011
Annunci

3 pensieri su “BOMBICE DAL VENTRE BRUNO”

  1. quest’anno c’e’ l’invasione i boschi sono tornati come il periodo invernale (senza foglie) e nessuno prende provedimenti!!!

    1. Ho visto uccelli che mangiavano le farfaline bianche di questo bombice ma ci sono diverse sepcie di bruchi defoglilatori e quasi tutti hanno la loro pianta preferita.

      Non so se c’è ancora la possibilità di fare trattaementi

      Prova a mandare una e-mail al Parco del TRicino
      Area Protezione e Gestione degli Ambienti Naturali della Biodiversità
      Responsabile: Claudio Peja
      claudio.peja@parcoticino.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...