NON CHIAMATELO CROCUS

Chi la la fortuna di percorrere la Via Gaggio in settembre e inizio ottobre non può non accorgersi di un grazioso fiore dai petali lilla.

E’ il colchicum autunnale: una  pianta bulbifera della faliglia delle liliacee, simile ai crocus, che fioriscono in primavera e dai quali si differenzia perchè ha sei stemi invece di tre.

Il Colchicum autumnale possiede una curiosa caratteristica: le foglie spuntano solo nella primavera successiva e quindi in autunno si può osservare il fusto nudo del fiore sbucare dal terreno e la corolla a sei petali dal colore lilla più o meno intenso

E’ chiamato comunemente zafferano matto ma, attenzione (!) non è possibile farci il risotto alla milanese; infatti tutta la pianta, a cominciare da fiore e fino al bulbo, è velenosa e nei pascoli di montagna, dove ugualmente questa pianta cresce, cavalli e mucche evitano accuratamente di brucarla.-

Ma nom tra una passeggiata e un giro in bici, memori sempre del vecchio adagio “Guardare ma non toccare”, possiamo ammirarlo in tutta la sua bellezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.