TRE SORELLE ( E QUALCHE CUGINA)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come le sorelle della Alcott (che però erano quattro) queste “piccole donne” della famiglia delle Caryophillaceae hanno ognuna un proprio carattere e tratti distintivi ben marcati.

Vivono in campagna, ai margini dei boschi, dove conducono una vita sana lontana dai pesticidi.

La prima sorella si chiama Silene vulgaris (oppure Strigoli o Bubbolini) ed è la più elegante e scoppiettante, sempre in giro in minigonna e tacchi a spillo ma affascinante anche senza trucco.

La seconda sorella si chiama Silene alba ed è un fiore candido, la semplicità fatta persona (anzi pianta) con la sua camicetta bianca e il colletto sempre inamidato.

La terza sorella si chiama Silene nutans o silene pendente;  una tipa secca secca, quasi mascolina, dai modi decisi ma dal cuore tenero.  Lei non ama i salotti  o i ricevimenti ma la strada e le Harley Davidson che sfrecciano.

Il padre pare si chiamasse Sileno ed era amico di Bacco, ma si sà il padre è sempre incerto.

Quali avventure ci riseveranno?  Saranno all’altezza di altre famose sorelle citate prima?

Lo scopriremo nelle prossime puntate.

PS La famiglia delle Caryophillaceae è molto numerosa per questo si annoverano molte  “cugine”: alcune che crescono nel parco del Ticino sono la silene dioica, la silene a mazzetti e il fior cuculo.

Annunci