ELECTRICAL STORM

Guardo in alto e vedo solo un traliccio dell’alta tensione e un cielo grigio.

E’ strano dopo tanti giorni di sole, di caldo fuori dalla norma e di strade polverose.

Nei pressi della Vecchia Dogana austriaca oggi poca gente.  Qualche ciclista,  alcuni irriducibili che corrono a piedi e neanche si fermano alla fontanella per rifiatare o bere un poco.

Il traliccio si staglia orgoglioso e un po’ minacciante come una scultura post-moderna che guasta un quadretto di altri tempi, un paesaggio che senza la sua presenza sarebbe un ottimo soggetto per pittori “en plen air” o fotografie filtro seppia.

Sembra solo nudo e freddo metallo eppure guardando meglio scorgo lassù in alto dei segni di vita.

Ma sì !!  Sono degli storni, decine di storni, forse un centinaio.

Gli storni sono uccelli poco più piccoli di un merlo, hanno un piumaggio scuro ma il dorso e le ali sono picchiettati di punti bianchi e hanno riflessi blu e  viola, iridescenti, quasi un vestito metallico.

Gli storni sono uccelli gregari e volano spesso in grandi stormi (diverse migliaia di esemplari)  producendo anche molto guano, per questo sono poco amati, soprattutto nelle città.

Per approfondire http://www.ornitologiaveneziana.eu/storno

 

Gli storni se ne stanno sul traliccio come foglie sui rami, metallo su metallo, poi si appoggiano sul filo elettrico con lo sfondo del cielo grigio.

Se il cielo si spaccherà

ci sarà un modo per tornare ad amare

solo ad amare.

Sei sempre nei miei pensieri

ma so che non è abbastanza.

Baby don’t cry

Spero che la pioggia lavi  via la nostra sfortuna

(U2 – Electrical storm)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...