IL RITORNO DI VAN BASTEN

Vi ricordate di Marco Van Basten, il cigno di Utrecht, calciatore dell’Ajax e poi del Milan di Sacchi?  L’eleganza con cui giocava lo faceva stimare anche dai tifosi delle squadre avversarie: un cigno in arrivo dall’Olanda.

Ma, da dove vengono i cigni? Arrivano anche loro da Utrecht?  Sono degli uccelli nordici ambientatisi anche da noi sul Ticino?

Ho trovato qui alcune risposte:

http://www.iucn.it/documenti/flora.fauna.italia/2-uccelli-1/files/Anseriformes/Cigno_Reale/Cigno_Reale_ita.htm

Pare che fino agli anni 30-40 il cigno reale non fosse nidificante da noi e che la sua diffusione sia cresciuta molto a partire dal Lago Maggiore negli anni 80 del secolo scorso.  Da qualche anno dal Lago Maggiore  (Sesto Calende) si stanno spostando sempre più a sud e non è raro vederli, a coppie, giù fino a Boffalora.

Questi parenti di Van Basten però non sono eleganti e gentili come lui, anzi pare siano abbastanza aggressivi nei confronti delle erbe acquatiche di cui sono grandi consumatori, e nei confronti degli altri uccelli acquatici.

E’ banale dirlo, ma questo è uno dei casi in cui l’apparenza inganna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.