IL NOME DELLA POIANA

Sulle prime ho pensato di chiamarla Gioconda, senza per forza scomodare Leonardo da Vinci,  poi mi è venuto in mente un suo zio, quel Jo Condor protagonista di un Carosello un po’ di anni fa.

No forse è meglio se la chiamo Gelsomina  oppure Ortensia, che ne pensate? Sono nomi adatti per una poiana?

Si perchè è lei, è sempre la stessa poiana che mi aspetta quando abbandono la statale per Oleggio e imbocco la pista ciclabile verso la cascina Farazzina.

E’ lei,  appollaiata su un palo della luce o adagiata sui prati ariosi di questa parte della valle,   e d’altra parte questo è il suo Habitat  (ampi spazi aperti sopra  i quali volteggiare anche a grande altezza in attesa di tuffarsi in picchiata sulle prede)  ma credo sia proprio casa sua (da qualche parte, su un albero, non so…)

Da cosa la riconosco?   Beh, dal becco adunco, dall’occhio giallo, dal piumaggio marrone-nocciola screziato di bianco, dalle ali “rotonde” e sotto quasi completamente bianche quando è in volo.

Ma non mi è ancora riuscito di avvicinarla abbastanza per farle una foto, perciò per il momento Vi dovrete accontentare del paesaggio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dimenticavo:  a chi mi aiuta a trovarle un nome manderò una foto di questo splendido rapace (appena riesco a scattarla,  naturalmente).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.