SALICE DELLE CAPRE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se è vero che una rondine non fa primavera, allora neanche un fiore.

Eppure questa massima credo non valga per il Salix caprea o Salicone o salice delle capre.

Se c’è un avviso che la primavera è vicina, questo avviso è la fioritura del salicone, una pianta che generalmente si può trovare sotto forma di arbusto ma che può diventare anche un piccolo albero.

E’ una pianta pioniera, cresce prevalentemente nella fascia collinare ma è molto diffusa anche in pianura, lungo il Ticino, in brughiera, e anche a ridosso dell’abitato  dove altre piante non riuscirebbero ad attecchire  (E’ pioniera !!)

Perchè ne parlo adesso. Perchè questo è il suo periodo di maggior splendore: dapprima ecco i suoi boccioli vellutati, poi i fiori giallo oro sulle piante maschio, (una festa per le api) e quelli verdastri sulle piante femmina  (per questo si dice che è una specie dioica).  Uno spettacolo in queste prime giornate tiepide, mentre tutto attorno il bosco appare secco.

Poi, finita la fioritura la pianta scompare, diventa invisibile, le sue foglie ovali la fanno assomigliare più a un melo che a un salice, eppure e là esiste, ce ne accorgeremo ancora il prossimo marzo.

E allora ecco alcuni giovani maschi un po’ defilati, devianti…  forse teppisti?

I luoghi sono quelli.  Dietro il cimitero o nei pressi di vecchie fabbriche.

Le femmine li attendono ma dove?  Lungo la ferrovia o sul bordo di un campo abbandonato.  Le api-cupido fanno la spola, le coccinelle trovano facili nascondigli…. per fortuna qui non ci sono capre che brucano le sue foglie.

Annunci

2 pensieri su “SALICE DELLE CAPRE”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...