SCILLA DI LEPRE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non dovrei pubblicare foto così pericolose  ma per una volta cedo alla tentazione.

Chi conosce la Via Gaggio ha già capito il posto. Certo il passante distratto non se n’è accorto neppure ed ora non vorrei che fosse preso dalla tentazione di raccogliere questo fiore mlto grazioso.

Si tratta ancora di un giacinto, una Scilla di lepre, una specie che non scresce spontanea da noi; quelli che si vedono nei boschi sono esmplari inselvatichiti  sfuggiti ai giardini dove invece la scilla di lepre è ampiamente coltivata.

(Ma quante specie, poi rivelatesi infestanti, sono sfuggite dai giardini?  Non è il suo caso per carità)

Cosa c’entra la scilla con la lepre?

Non lo so, ammetto. Anzi, se qualcuno ha qualche suggerimento….

Quello che ho scoperto intanto è che il suo nome scientifico è Hyacinthoides non scripta (Scilla non scripta)  ed è originaria dell’Inghilterra dove è chiamata Bluebell  anzi, per distinguerla da una sottospecie spagnola è chiamata English Blubell.

A Parigi  invece le Bluebell sono un’altra cosa ma soprassediamo per il momento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.