SI’, LE MACCHIE SONO SEI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se qualcuno mi avesse detto che un giorno avrei contato le macchie di colore sulle ali delle farfalle lo avrei preso per pazzo,  ma io non frequento maghe e oroscopi e quindi non posso dare del pazzo a nessuno.

Si, le macchie sono sei, ho guardato bene, sei su ogni ala.

Lei è ferma su un fiore di Agrimonia (o Coda di topo) e non si cura di me o di altri possibili predatori, tanto è velenosa.

E’ una Zigena della filipendula  (Zygaena filipendulae) quasi sicuramente, anche se assomiglia molto alla Zygaena Lonicerae (è il numero di macchie rosse sulle ali che fa la differenza).

Comunque sia queste farfalline della famiglia delle zignenidi sono considerate delle falene diurne, secondo me ingiustamente, perchè sono molto più carine e colorate, anzi il colore così vistoso è proprio un messaggio per gli uccelli:

– Stai attento, solo velenosa, non mangiarmi !

E loro cosa mangiano?

Il bruco è giallo e nero e si ciba di erbe della famiglia della Fabacee (Leguminose)  come il ginestrino e diversi tipi di trifoglio.

Gli adulti sfarfallano da maggio ad agosto, accompagnano la nostra estate con il loro volo lento  (Meglio, così non devo sudare per fotografarle).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.