QUELLO CHE SO DI TE

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ come quelle donne (o uomini)  che ti passano accanto migliaia di volte e tu non ti accorgi di loro.  Poi un giorno ti fermi, magari distratto da altri pensieri e metti a fuoco degli occhi, un viso…

Beh in questo caso si tratta di ali, antenne, macchie di colore.

Lei si chiama Melitea dydima, è una farfalla di medie dimensioni (35-50 mm. di apertura alare), con le ali arancio come molte altre, ad uno sguardo superficiale, poi, piano piano, osservando i particolari (e consultando i manuali) ecco che capisci che  è diversa dalle altre (Si dice così  no?).

E’ una farfalla che compie due o tre generazioni all’anno,  infatti la possiamo osservare da Marzo ad Ottobre  e passa l’inverno sotto forma di bruco.

Il bruco si ciba di molti tipi di piante: Linaria, plantago lancelolata, veronica, centaurea jacea, digitalis purpurea,  a differenza dei bruchi di altre farfalle che  si cibano di una sola specie di pianta.

E’ una farfalla “sudista” infatti è largamente presente nel sud Europa, Turchia, Vicino Oriente, paesi dell’Asia Centrale  e in Nord Africa ma non è presente nel nord dell’Europa continentale, in Inghilterra e nei Paesi Scandinavi.

Vi basterà per riconoscerla la prossima primavera?

In ogni caso questo è tutto quel che so di lei.

Per i miei amici anglofoni, direttamente da wikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Melitaea_didyma

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...