BALSAMO IMPAZIENTE

Eh gli uomini… certi uomini, è meglio lasciarli stare.  Non che siano cattivi, ma appena li tocchi scattano subito in un moto d’ira e d’orgoglio. 

Sono quelli belli o potenti (o tutt’e due: in quest’epoca la bellezza è potere).

Per fortuna che ancora esistono i comici… e i botanici, anzi no non è colpa loro; è semmai la saggezza popolare che ha associato le caratteristiche di questa pianta a quella degli uomini belli.

Infatti la balsamina o Fior di vetro è conosciuta col nome popolare di Begliuomini. E perchè mai?

Perchè i suoi frutti sono delle capsule così sensibili che se appena vengono sfiorate, esplodono, sbottano, danno in escandescenze, sputando lontano i semi contenuti all’interno.

Vedete qualche attinenza con il comportamento di qualche bell’uomo di vostra conoscenza?

Per la pianta rappresenta  un sistema ingegnoso per propagarsi  e quindi per lei non è un difetto, semmai una virtù.

Ma parlando di virtù eccone altre: nella medicina popolare, da sempre, gli vengono attribuite proprietà lassative, antibatteriche, emetiche, diuretiche e antinfiammatorie (un vero balsamo!).

Le specie spontanee di balsamina presenti in Italia sono la Balsamina giallaImpatiens noli- tangere, la Balsamina minore o Impatiens parviflora e la Balsamina di Balfour (detta anche Orchidea dei poveri) che è originaria dell’Himalaya ed ormai ampiamente naturalizzata ancorchè considerata, in alcune regioni, infestante.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...