PLATERO Y YO

 

platero-ovadia-segre-modena5

Se da noi  gli asini più famosi sono Pinocchio e Lucignolo, di ritorno dal paese dei balocchi o l’asino di Buridano che muore non sapendo scegliere tra due uguali mucchi di fieno, in Spagna l’asino più conosciuto, coccolato, vezzeggiato per la sua dolcezza è Platero, protagonista di un classico della letteratura spagnola “Platero y yo” di Juan Ramon Jimenez.

E’ una prosa poetica, un diario sul rapporto tra l’uomo, l’asino (la dolcezza dell’asino) e il creato  nel magico paesaggio dell’Andalusia di inizio ‘900:  colori e sapori che attraversano le stagioni e che danno vita a pagine struggenti. 

Esiste anche un’ opera teatrale interpretata da Moni Ovadia con l’accompagnamento musicale del chitarrista Emanuele Segre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...