ELOGIO DELLE VAGABONDE

Elogio delle vagabondeA cosa servono gli amici se non a segnalarti libri come questo?

Infatti grazie ad un amico posso anch’io inserire nella mia biblioteca questo prezioso libro di Gilles Clement, il più famoso paesaggista francese.

Chi sono le vagabonde? Sono donne di strada?  NO, quelle stanno fisse e aspettano i clienti.  Amano le rovine, i ruderi, ma non sono esperte di archeologia industriale.  E infine non sono neanche le fans di “Lilly e il vagabondo”.

Le vagabonde di questo libro sono erbe che camminano (concetto per molti forse nuovo ma del tutto naturale) si spostano da un luogo all’altro con vari stratagemmi (compreso l’autostop). Sono erbe senza fissa dimora e pochi si curano di loro come avviene del resto per i barboni.

Bene, allora di cosa parla questo libro?

Parla di rabarbaro tibetano, papavero californiano, artemisia siberiana, brancorsina caucasica…e di molte altre erbe.

Trasportate dal vento, dagli animali o dalle suole delle scarpe, le erbe vagabonde hanno conquistato anche da noi, con coraggio e vitalità, giardini, scarpate e terreni incolti. Eppure, le erbe vagabonde non hanno buona reputazione: il più delle volte le chiamiamo erbacce, piante selvatiche, piante infestanti e spesso vietiamo loro il diritto all’esistenza. Piante nemiche.

Ma sono davvero così pericolose?

Di queste erbe Gilles Clément racconta la storia, le origini, il modo in cui le ha incontrate. E poi spiega come l’uomo, i diserbanti, il cemento, i dissodamenti e le coltivazioni industriali abbiano permesso a queste piante randagie di insediarsi e crescere. Coniugando il talento del giardiniere e dello scrittore, ci consegna un libro dove letteratura e botanica coesistono a difesa della biodiversità.

Annunci

Un pensiero su “ELOGIO DELLE VAGABONDE”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...