LA COLLINA VIOLA

Questo slideshow richiede JavaScript.

E se le riprendessi da qui?

Non so se ci crederanno… comunque io ci provo.

Ma sì, invece, facciamo finta per un attimo di assumere il punto di vista delle formiche, allora questa potrebbe essere (e per le formiche è)  una collina viola.

Viola come le viole che tappezzano il terreno, come il colore così temuto dagli artisti, viola come la collina dei Coldplay (Violet hill) come il colore del film di Spielberg… se avete un buon motore di ricerca potete aggiungere esempi all’infinito.

Le formiche sono amiche delle viole perchè i semi fanno parte della loro dieta.

Le viole sono amiche delle formiche perchè contribuiscono a portare i semi lontano e a diffondere così la specie.

A proposito di specie, le viole non sono così facilmente distinguibili anche perchè tendono ad ibridarsi tra loro (vedi scheda). Quella più riconoscibile è la viola odorata o viola mammola perchè ha un colore viola più scuro e poi perchè e profumata al contrario delle altre viole che non hanno odore.

Ma dov’è questa collina?  Potrebbe essere ovunque.

Voglio stare in Italia e solo qui troviamo la viola adriatica, la viola dell’Etna, quella del Moncenisio, la viola sardo-corsa, e poi la viola dei Nebrodi, la viola della Alpi Marittime,  la viola greca (un’emigrante), la viola salernitana; insomma ogni zona d’Italia ha la sua viola, quasi come i prodotti tipici  quali il vino, il pane, i formaggi, i salumi… (benedetta biodiversità).

Allora per mettere d’accordo tutti facciamo finta che quella delle foto sia una Viola collina Besser (viola dei colli o Hill violet… appunto).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.