IL CAGNINO DI ASTERIX

lamium amplexicuale

Spesso camminando per le strade di città e paesi si incontrano cani grandi e piccoli accompagnati dal padrone  e padroni accompagnati dal cane;  qualche volta i cani sono senza guinzaglio (i famosi “cani sciolti”, ma anche i padroni del cane possono esserlo).

Qualche volta il padrone del cane non si vede,  proprio non si sa dove sia,  forse il padrone non c’è proprio oppure è morto:  allora il cane si chiama randagio.

A volte camminando per la strada in una giornata nuvolosa e senza ombre può capitare di incontrare personaggi dei cartoni animati.

No, non si tratta di un “flash mob”  o di un “cosplay” (fenomeni che da noi non hanno ancora ben attecchito), si tratta di un’erba, un’erba con foglie rotonde e fiori maculati rossi e rosa, un’erba che ha attecchito (lei sì) tra il muro e il marciapiede.

Mi guardo in giro e tiro fuori la macchina fotografica.

… sì, è lei, è una labiata e precisamente un Lamium amplexicuale ( ovvero  Falsa ortica reniforme).  Le piante di questa famiglia hanno  un fusto quadrato (ma qui non si vede)  e dei fiori con un labbro inferiore molto pronunciato e sporgente (pur senza ricorrere al silicone).

Ecco una scheda in italiano: http://www.funghiitaliani.it/index.php?showtopic=68522

e una per i miei amici anglofoni: http://en.wikipedia.org/wiki/Lamium_amplexicaule

Ma che cos’ha di speciale questa pianta per i più insignificante?

Niente; solo non vi sembra che il fiore assomigli molto a Idefix, il fidato cagnolino di Asterix?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...