BEETLES

She loves you, yeah, yeah, yeah,   She loves you, yeah, yeah, yeah,

She loves you, yeah, yeah, yeah, yeah…

 

I Fab4 non sono certo i soli ad essersi ispirati ai coleottieri; ci sono anche molti carrozzieri, tanto che adesso la mia collezione (fotografica) di coleotteri assomiglia molto ad una collezione  di macchinine.

Vi faccio alcuni esempi.

La Coccinella della Madonna (la  coccinella con sette punti) mi ricorda molto la nuova Fiat 500.  E’ un classico nel suo genere: elegante e compatta, grande consumatrice di afidi e altri insetti dannosi.

La Dorifora con quel suo design retrò assomiglia a certe auto anni ’60 con i sedili in stoffa da tappezziere e modanature in legno. Lei è erbivora ma molto vorace e i suoi consumi sono superiori alla media per cui non è adatta in questi tempi di alti costi del carburante.

Il Cryptocephalus sericeus è una citycar chic per donne al top; risparmioso e metallizzato quanto basta, per la sua manutenzione è sufficiente un po’ di cipria e, volendo, qualche fiore di Hieracium.

La Pseudococcinella 24 punti si alimenta  con biocarburanti (pioppo tremulo soprattutto); va bene come prima auto per i neopatentati, ma non ha molto fascino, sembra una di quelle auto che si costruivano nei paesi dell’Est europeo.

Lo Scarabeo rinoceronte è un camper spazioso dotato di gancio traino: peccato che i tempi di consegna siano molto lunghi: dalla messa in lavorazione (deposito delle uova) al prodotto finito (insetto adulto)  passano circa tre anni.

Volete un Suv aggressivo e versatile, da parcheggiare anche in giardino? Ecco la Cetonia dorata, disponibile in diversi colori metallizzati: verde, ramato, bronzo, blu-violetto  (ovviamente sempre 4×4).

La Chrysolina rossia con quella riga dipinta  sulla fiancata assomiglia molto ad una Abarth

E il maggiolino? Beh, la Volkswagen ne ha fatto  un mito: gli è sfuggito però un particolare rispetto all’originale: le antenne (dell’autoradio)  a forma di pettine.

Annunci

2 pensieri su “BEETLES”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...