LA PADRONA DI CASA

Immagine 1143

Mi hanno detto che c’è un party con un sacco di bella gente.

D’altra parte avete mai visto una festa con gente brutta?  Io sì, ma di brutta gente. NO, tranquilli, l’ho vista da fuori… anche perchè non mi hanno fatto entrare.

Il party è un party atipico, così, a metà pomeriggio sul  muretto di un ponte del Canale Villoresi e Meraviglia (Oooohhhh!)

Chi sono gli invitati?  Gente di tutti  i tipi: intellettuali e artisti, nobili e arricchiti, starlette e divi del calcio…

Il bianco per gli aperitivi è stato portato dalla vite, per le tartine ci ha pensato Vitalba (clematis vitalba) la famosa Liana europea, che è arrivata in abito lungo accompagnata da una mora (Rubus fruticosus) e da un’altra amica la Rosa canina che oltre alla “sangria ai petali di rosa” ha portato anche un’ottima marmellata. Il luppolo (Humulus lupulus) invece va ancora raccontando dopo anni come si fa ad aromatizzare la birra.

Tutta bella gente, rampante, anzi rampicante, come l’edera.  Ma l’edera cosa ha portato? Niente, è stata solo vista succhiare senza cannuccia  con quelle sue radichette fitte fitte.

Ah che bella festa, che appena una ti si appiccia addosso non te ne liberi più. Fortuna che c’è anche l’ortica (Urtica dioica) con lei si può parlare di cucina e di farfalle ma tenendo le distanze di sicurezza altrimenti diventa irritante. 

E poi c’è lei, la padrona di casa, la Muraiola ovvero Parietaria officinalis… in tutto il suo splendore.(vedi scheda)

Mi hanno detto che c’è un party ma io non ci andrò: sono allergico a certe padrone di casa.

Annunci

Un pensiero su “LA PADRONA DI CASA”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...