L’OMINO BIALETTI

pirrochoris giovane

C’era una volta “Carosello”  con i suoi indimenticabili personaggi:  Calimero,  Jo Condor, Carmenicita e il Caballero  e poi c’era lui l’omino Bialetti, il testimonial della moka (per me ancora il modo migliore per fare il caffè, non me ne vogliano i napoletani).

http://www.bialetti.it/files/news/attachments/BialettiOriginale_20aprile2011.pdf

Omino BialettiAllora questo omino con i baffi a forma di caffettiera è il primo testimonial che ha la faccia del proprietario dell’azienda secondo una moda che si diffonderà più avanti. Ma negli anni sessanta i concorrenti in “cartoon” erano altri:  pulcini, aquile, ippopotami, topogigi, braccobaldi e draghetti sputafuoco.

Insomma le aziende un tempo si affidavano molto agli animali per vendere i loro prodotti.

pyrrochoris apterus giovaneE anche Bialetti, forse inconsciamente. perchè, fatto salvo quello che ho detto prima, a me l’omino con i baffi è venuto in mente un giorno vedendo un “carabiniere”;

no non quelli di Pinocchio, che pure potrebbero somigliare per via dei baffi ma un insetto che gli scienziati chiamano Pyrrhocoris Apterus  qui nella sua forma di ragazzotto adolescente prima di acquisire la livrea che avrà da adulto

vedi anche:

PICCOLI SCUDI AFRICANI

Annunci

Un pensiero su “L’OMINO BIALETTI”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...