IL CANE COL FIORE IN BOCCA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se vedete in giro un cane senza denti  e non sapete perchè, provate a fare un giro nei boschi in questi giorni che precedono l’inizio ufficiale della primavera.

Gli alberi non hanno ancora cacciato le foglie e nel sottobosco c’è molta luce. Così molti fiori ne approfittano:  è il caso dei bucaneve, dei campanellini, delle scille, degli anemoni.

Tra questi eccone spuntare uno di colore rosa o violetto pallido, a volte tendente al bianco con solo due foglie macchiettate di rosso e gli stami di un viola molto scuro.  Non c’è dubbio si tratta dell’Erythronium dens-canis  ovvero del “Dente di cane” .

Ci vorrà ancora un po’ però per capire il perchè di questo accostamento, e non lo scopriremo se non estraendo la piantina dal terreno  per verificare che la forma del bulbo ricorda quella dei denti di un cane.

Ve l’ho detto e credeteci, non andate tutti nei boschi a tirar sù le povere piantine anche perchè altrimenti l’anno prossimo….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...