INSETTI DI CARTA

Diane Didier - Sogni di una notte d'estate - 201
Diane Didier – Sogni di una notte d’estate – 201

Colore, leggerezza, trasparenza… questo deve aver pensato Diane Didier quando ha associato le carte di caramella alle ali degli insetti.

Un semplice involucro, qualcosa da togliere in fretta per mangiare quello che c’è d’entro  e magari buttare subito per terra.

Un tripudio di colori, diafani, brillanti, brulicanti, ronzanti, una tavolozza viva fatta  di carta parlante, che scrocchia sotto le dita, si arriccia, si stropiccia  e diventa farfalle, api,  bruchi, libellule…

Che bello avere scoperto questa artista!  I suoi collage, i suoi tappeti raccontano la natura come neanche i pittori impressionisti erano riusciti.

C’è dentro uno sguardo diverso, senza dubbio; c’è il vento che fa volare foglie, pezzi di rami, semi alati o ricoperti di batuffoli di bambagia (come i pioppi in questo periodo),  c’è la vita quotidiana delle api e di altre migliaia di specie di cui siamo inconsapevoli, c’è, soprattutto nei suoi arazzi, un eco di Paul Klee.

 

Grazie Diane !!

Chi non ci crede può andare a vedere questo link:

http://www.dianedidier.com/menu.html

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...