PAPAVERI E LAVATRICI

Papaver rhaeticum -  foto Zattin
Papaver rhaeticum – foto Zattin

Nel secolo scorso il binomio più popolare è stato “papaveri e papere”  dove i papaveri erano alti e le papere al massimo si potevano usare nella vasca quando facevi il bagno ai bambini.

Ma nel terzo millennio le cose sono cambiate.

Il binomio più chiaccherato potrebbe diventare “papaveri e lavatrici”.

Che cosa hanno in comune i papaveri e le lavatrici?    Il calcare.

Le lavatrici, così’ come le moderne tubature domestiche sono nemiche del calcare, i papaveri (o  almeno alcuen specie di papaveri) del calcare sono amici per la pelle.

Le tre cime di Lavaredo - Foto Zattin
Le tre cime di Lavaredo – Foto Zattin

Così avviene anche per questo Papavero alpino o “Pavaper rhaeticum” che cresce sulle Alpi (e non sugli Appennini) su rocce calcaree (e quindi è facile incontrarlo sulle Dolomiti) a quote che vanno da   1800   a 2600 m. slm. sui ghiaioni dei ghiacciai, fortemente ancorato con le radici al terreno.

Lui non è alto come quegli altri, è un po’ piccoletto, ma in questo assomiglia a tutte le piante che crescono oltre una certa quota e quando trova il suo terreno ideale forma davvero tappeti bellissimi, per chi ha la passione di arrampicarsi fin lassù.

La fioritura avviene tra luglio e agosto.

Ora, voi sapete, quando piove le acque portano a valle il calcare che chissà com’è finisce dentro alle nostre lavatrici, costringendo le massaie ad acquistare prodotti per risolvere il problema e allungare la vita del prezioso elettrodomestico (con grande dolore dei produttori di lavatrici).

Non ci sono ricerche scientifiche in questo senso ma pensate se si scoprisse che i papaveri alpini possono diventare un rimedio naturale contro il calcare;  allora potremmo dire alle casalinghe pacifiste di tutto il mondo:

“Mettete dei fiori  nelle vostre lavatrici !”

Ma forse il papavero alpino sta meglio lassù: aria fresca, panorami mozzafiato, il fruscio dei ruscelli. Sì certo le temperature sono un po freddine, ma in fondo lui ci è abituato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...