FARFALLINA DEI GERANI

cacyerus marshalli su tagete

1990 una nave attracca nel porto di Maiorca nelle Isole Baleari (non sappiamo come si chiama la nave, sicuramente non Mayflower); dalla nave sbarcano assieme a piante di gerani provenienti dal Sudafrica e dal Mozambico anche alcune larve di Cacyerus marshalli una piccola farfalla della famiglia delle Licenidi.

https://it.wikipedia.org/wiki/Cacyreus_marshalli

La farfallina si vuole divertire e subito si trasferisce in qualche discoteca di Ibiza e poi nel continente Europeo.

Oh, che bello una nuova farfallina africana! – direte voi.

licene su gerani
Cacyerus Marshalli su gerani

E invece no. Perchè il bruco per crescere e diventare farfalla ha bisogno di mangiare molto e la sua pianta preferita sono i gerani.  Se poi sono quelli del nostro giardino o dei nostri balconi, allora è un dramma.

Dopo aver provato di tutto andate dal vostro giardiniere di fiducia e gli chiedete il Bacillus thuringiensis var. kurstaki vergognandovi come se foste in farmacia e davanti a tutti chiedete un rimedio per una malattia venerea.

bruco Cacyerus marshalli
bruco Cacyerus marshalli

Inutile la caccia all’untore, gli scambi commerciali sempre più frequenti e l’innalzamento della temperatura media del pianeta favoriscono la proliferazione di specie aliene come questa che può vantare fino a 5-6 generazioni all’anno. (niente male vero?)

Allora addio ai balconi di gerani fioriti? 

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

L’Università di Milano ha condotto uno studio nel quale ha testato la suscettibilità agli attacchi della farfalla dei pelargoni.

Sono stati utilizzati 40 diversi gerani ornamentali: 10 cultivar di pelargoni zonali (Pelargonium hortorum), 3 cultivar di geranio edera (P. peltatum), 3 cultivar di pelargoni reali (P. domesticum) e 16 specie o cultivar di pelargoni a foglia profumata.

La maggior parte delle piante testate sono state attaccate.

Solo alcuni pelargoni profumati sono stati trovati in assenza di larve o danni! (Informazione da tenere presente quando dobbiamo comprare nuove piante di gerani).

Recentemente poi è stato scoperto un antagonista europeo; una mosca che si chiama Aplomya confinis che agisce come parassita delle larve della farfallina, impedendone lo sviluppo.

(tratto da: Unquadratodigiardino.it)

Anche questa volta la natura ha trovato soluzioni per noi insperate.

Cacyerus Marshalli (pagina inferiore)
Cacyerus Marshalli (pagina inferiore)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...