VESPE DORATE

Immagine 230

Certo il caldo afoso di questi primi giorni di luglio non incoraggia la frequentazione di luoghi soleggiati e aridi,  perfino le cicale se ne stanno zitte.

Cammino tra le erbe secche facendo schizzare davanti a me decine di cavallette rosse e azzurre, maschi di Melitaea dydima si rincorrono da un fiore all’altro con la loro livrea arancione brillante, ma non hanno nessuna voglia di farsi fotografare.

Non mi restano che i coleotteri e perchè no qualche vespetta.

Immagine 121E poi eccolo lì su un fiore di scabiosa, è lui, sì  e un criside, una vespetta glamour con capo e torace che sembrano rivestiti di pailette verde smeraldo e l’addome rosso carne.

Criside, dal greco, significa abito dorato e infatti  questi insetti sono conosciuti volgarmente con il nome di “vespe dorate”

Questa famiglia si caratterizza per colori vivaci e metallizzati (tranquilli, non c’è il sovrapprezzo come quando compri un’automobile).  Sono insetti parassiti di altre vespe o api  infatti le loro larve si cibano delle larve delle specie che le ospitano o anche delle prede che le madri delle specie ospiti procurano per la propria prole  (insomma hanno imparato dal cuculo).

http://www.chrysis.net/index_it.php

Si ma che specie è questo Criside? 

A qualcuno importa saperlo?

Immagine 226Consulto gli esperti e la risposta è: Parnopes grandior Pall. (non chiedetemi spiegazioni sul nome) uno del Crisidi più grandi (10-12 mm.)

E’ anche raro? Anche questo devo capire, ma ho tempo tutta l’estate.

Intanto questa specie è stata censita nell’ Atlante della biodiversità  pubblicato dal Parco del Ticino nel 2002.

Ed è sempre una soddisfazione constatare dal vivo quello che fino ad un attimo prima esisteva per te solo sulla carta.

 

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

pour mes amis francophones: http://www.gretia.org/dossiers_liens/nosact/inv_pdl/pdf/Fiches_taxons/Chrysididae.pdf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...