IL FUNGO DI BIANCANEVE

Immagine 811

Non mi ricordo questo particolare nella favola.

Sapevo della mela e della regina, dello specchio (delle mie brame) dei sette nani e del principe azzurro, ma del fungo, ammetto sinceramente, non trovo nessuna traccia nella memoria. Forse questo fungo si trova vicino alla casetta dei sette nani, forse la casetta dei sette nani è un fungo dal gambo bianco e dal cappello rosso a puntini bianchi proprio come l’Amanita muscaria chiamata popolarmente “Fungo di Biancaneve“.

Immagine 1401
Amanita muscaria

Questo fungo è legato alle fiabe, pare che anche le fate l’abbiano scelto come loro dimora e in generale trasmette un messaggio di bellezza e positività.  In realtà sappiamo che è un fungo velenoso.

http://www.agrodolce.it/2015/09/23/funghi-comuni-che-sono-velenosi/

Oh allora vediamo. Anche Cappuccetto Rosso potrebbe aver trovato, oltre al lupo, qualche funghetto nel bosco; perchè non esiste un fungo di Cappuccetto rosso?

Cenerentola invece a parte la carrozza che si trasforma in zucca, non mi sembra racconti di funghi nella sua favola, a meno che si tratti di piatti che preparava per la matrigna e le sorellastre, ma era troppo buona per avvelenarle prima di andare alla festa d’autunno del principe: “Funghi e zucche” (e risotti, e castagne) feste popolari dove vanno anche i ricchi adesso.  Ah come si è rovesciato il mondo !!

E Pollicino? Pensate se invece dei sassolini avesse seguito nel bosco certi funghi fluorescenti che crescono attaccati al legno.

Immagine 808

Hansel e Gretel avrebbero potuto una volta liberi fare un girotondo attorno ai cerchi delle streghe. Anche qui scienza e favole si intrecciano, passano per i sottili fili delle ife che crescono sotto il terreno allargandosi in tutte le direzioni e fanno sbucare i carpofori (i funghi che raccogliamo) perchè rilascino le spore necessarie alla produzione di altri funghi.

Se non ci sono ostacoli o troppo calpestio si formano questi cerchi con tanti funghi della stessa specie, cerchi attorno ai quali le streghe danzano, preferibilmente di notte.

Immagine 849

http://www.funghidaspromonte.it/2013/05/08/come-i-funghi-formano-i-cerchi-delle-streghe/

Anche Alice non poteva non incontrare un fungo nel Paese delle Meraviglie, un fungo enorme sopra il quale un bruco sembra suggerirgli qualcosa sugli stati alterati della percezione,  tipo quelli prodotti dai funghi allucinogeni come il nostro “Fungo di Biancaneve“.

Immagine 086

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

per chi vuole approfondire:

http://www.elicriso.it/it/piante_allucinogene/amanita_muscaria/

Annunci

2 pensieri su “IL FUNGO DI BIANCANEVE”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...