MADRESELVA

Immagine 360

La selva si sa è oscura, specie se la incontri “nel mezzo del cammin di nostra vita”.

E’ oscura, specie se tropicale, perchè fitta di alberi e liane e la luce del sole non filtra così che è facile smarrire la diritta via.

Però è anche vero che se non ti fai prendere dall’angoscia  (e hai una guida esperta come Virgilio) puoi guardarti attorno con calma e scoprire un sacco di cose interessanti.

Beh qui più che Virgilio, Google, navigatori satellitari, è utile farsi guidare da Plinio il Vecchio, da Carlo Linneo o dal tuo ex maestro delle elementari che quando lui spiegava tu eri intento a scarabocchiare sul foglio o attaccare il chewing gum sotto il banco.

Ci sono sprazzi di luce in questa selva (proprio oscura non è) macchie di colore, profumi…  e il più intenso è quello della Lonicera caprifolium ovvero Madreselva.

Lonicera caprifolium
Lonicera caprifolium

E’ un rampicante a comportamento lianoso, e fin qui ci siamo, fiorisce tra maggio e luglio e ama il sottobosco e gli ambienti ombrosi. I fiori si dipartono in genere dalla foglia apicale rotonda quasi come l’elsa di una spada. Bellissime anche le bacche color arancio vivo.

bacche lonicera-caprifolium

La selva è oscura ma è anche molto fresca; guardo in sù, guardo in giù e non bacio nessuno perchè sono solo con Virgilio e lui non è il mio tipo.

Attorno a me scorgo altre macchie di colore nel buio, sono i fiori gialli del crespino (dall’odore non molto gradevole) quelli bianchi della Sanguinella (Cornus sanguinea) e poi i fiori verdastri, stelle a quattro punte del Cappello del prete (Euonimus europaeus), quello delle bacche rosse e arancio d’inverno.

Il verde del fogliame nasconde mille forme di foglie: ecco il nocciolo e poi l’orniello, l’acero campestre con le sue samare rossastre…

Non credevo di divertirmi così tanto in questa selva  perciò  “Caron non ti crucciare”, ma non ho nessuna voglia di passare sull’altra sponda del fiume.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...