Archivi tag: piante perenni

MISS PETUNIA

 

Avete mai provato a nascondere di essere innamorati di qualcuno?

Vi assicuro che si fa una fatica pazzesca.

E invece (ah, l’avessi scoperto prima) la soluzione è semplice:  basta regalare una petunia.

La Petunia è una pianta delle famiglia delle solanacee: ha parenti insospettabili come la patata, il peperoncino, il pomodoro e il tabacco.  Proprio dal tabacco deriva il suo nome ovvero dal portoghese Petum  a sua volta derivato dal termine pety nome con il quale il popolo Guarani identificava il tabacco.

Infatti lei è originaria del Brasile e solo nel 1823 è stata portata in Europa da una spedizione di botanici francesi.

E’ una pianta perenne ma nelle regioni più fredde può esser coltivata anche come annuale.   Fiorisce da maggio fino ad autunno inoltrato con fiori a campanula che gli ibridatori hanno creato in una quantità enorme di varietà e colori.

Preferisce il pieno sole ma le sta bene anche la mezz’ombra, va bagnata spesso ma tollera bene anche la siccità. Teme invece i ristagni d’acqua.

I Giapponesi negli anni 80 del secolo scorso ne hanno creato una varietà nuova a rami ricadenti che ha preso il nome di Surfinia.

In occidente la petunia è stata da subito molto apprezzata per coltivazione in vaso (tipici i balconi) o in piena terra grazie alla sua abbondante e lunga fioritura e soprattutto ha assunto il significato nel linguaggio dei fiori di “amore che non si può nascondere”.

State attenti però se vi innamorate di una donna o di un uomo inglese perchè lì invece la petunia è il fiore della collera e del broncio tenuto a lungo.

Che sia una miss non ci sono dubbi, guardate solo l’eleganza, quel vestito morbido e impalpabile che un vento leggero stropiccia

Una miss che emana un profumo dolce, soprattutto verso sera.

Il titolo di Miss eleganza potremmo assegnarlo a questa White easy wave (l’inglese domina anche nei nomi delle cultivar)

Petunia White easy wave

mentre il titolo di Miss Cinema va sicuramente alla Carpet red, un trionfo di passione a cui è seconda solo la Regina di cuori.

Petunia Carpet red
Queen of hearts

Ma anche le altre si difendono bene:  ecco per esempio la Dream Girl ovvero Miss ragazza dei sogni o ancora la Apple blossom, Miss Bocciolo di melo.

 

Alla Surfinia non possiamo negare il titolo di Miss Belli capelli

Surfinie

mentre possiamo chiamare la Raspberry star  Miss simpatia, infatti mentre voi siete attratti dal suo colore di lampone lei vi fa una pernacchia.  (Raspberry può avere entrambi i significati).

Raspberry star

Auguri dunque,  la vostra miss è lì che vi aspetta.

… e non cercate di nascondermi di quale vi siete innamorati.


Per chi vuole approfondire:

Petunia: storia, linguaggio dei fiori e curiosità

Petunia: coltivazione e cura